GENOA, GASPERINI “RINNOVO SCELTA DI CUORE”

0
CONDIVIDI
Gasperini

gasperiniGENOVA 12 GIU.  Chiuso un capitolo, se ne apre un altro. Dal Museo della Storia del Genoa, nell’area del Porto Antico, è pronta a salpare la nuova stagione del Grifo e di mister Gasperini. “Hanno prevalso le ragioni del cuore per la mia permanenza. Forse si poteva pensare ai vantaggi di una esperienza diversa e quanto si ha da perdere dopo il sesto posto. Tenuto conto di ciò che rappresenta il Genoa, di un ambiente che mi apprezza, di una società che mi permette di lavorare, ho deciso nella speranza sia la scelta migliore per tutti”.

Riporre negli angoli della memoria i fasti di un torneo terminato in maniera trionfale, per ripartire con umiltà a caccia di nuove soddisfazioni. “Sapendo quali siano gli obiettivi di partenza, pronti a cambiarli semmai strada facendo. Per le situazioni contingenti in cui era stata creata la rosa lo scorso anno, sappiamo che dovremo modificarla per buona parte e che parecchi non sono nostri giocatori, ma vogliamo provare a tenerne il maggior numero possibile tra quelli che sono in bilico. Speriamo di ricominciare da una base consolidata il più possibile, comunque da una posizione migliore rispetto all’estate fa. C’è voglia da parte del presidente e della società di girare pagina dopo il discorso della licenza Uefa. Occorre guardare avanti”.

Questa mattina a Villa Rostan si è tenuta una riunione per inquadrare le strategie di mercato. La squadra partirà per il ritiro di Neustift il 14 luglio. “Con il mercato sempre in evoluzione, anche le nostre prospettive e i nostri mezzi potrebbero cambiare durante l’estate. Conosco la qualità del lavoro di Fabrizio (Preziosi, ndr) e Omar, ci sono buone soluzioni e lavorano molto bene. Comunque alla fine del mercato ce ne vuole, sono convinto che allestiremo una squadra competitiva”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO