Home Sport Sport Genova

GENOA, GASPERINI “DIMENTICHIAMO L’EMPOLI”. KUCKA COL CHIEVO TORNA IN MEDIANA

0
CONDIVIDI

laziogenoakuckalnGENOVA 26 OTT. Gasperini cerca di guardare avanti dimenticando pareggio e polemiche in seguito alla partita contro l’Empoli, una delle più brutte della stagione e del secondo corso rossoblù del tecnico di Grugliasco.

“Andiamo ad affrontare una buona squadra, che sarà più attenta e determinata dopo il cambio di allenatore, che in genere produce una scossa e dà una sferzata all’ambiente. Una partita che ritengo difficile, avremo le nostre possibilità e dovremo cercare di sfruttarle”. Per l’incontro allo stadio Bentegodi e in vista del trittico non si profilano rivoluzioni nell’undici di partenza. “Non penso che sia un problema e non penso di ricorrere al turn over. L’arretramento di Kucka a centrocampo è un’ipotesi plausibile. Anche Greco sta facendo bene in quel ruolo”. Riavvolgendo il nastro la gara con l’Empoli ha lasciato tracce. “Non siamo stati fortunati a livello di episodi, sono stati bravi gli ufficiali di gara a ravvisare blocchi e falli, purtroppo è sfuggito quel tocco con il braccio. So di aver detto delle cose scomode nel dopo partita, non credo però che fossero sbagliate. Conosco l’ambiente e so che può essere un valore aggiunto. I giocatori vanno difesi perché danno l’anima e sono dei ragazzi positivi. In fondo la situazione è tutt’altro che brutta. Giocare contro il Genoa è difficile, gli avversari fanno fatica”

Sono 22 i grifoni selezionati che sono saliti sulla Freccia Rossoblù. Indisponibili Fetfatzidis, Rincon e Sturaro. Convocati: 1 Perin, 3 Antonini, 4 De Maio, 5 Izzo, 8 Burdisso, 9 Pinilla, 10 Perotti, 13 Antonelli, 14 Roncaglia, 15 Marchese, 16 Lestienne, 19 Greco, 21 Edenilson, 23 Lamanna, 24 Falque, 32 Matri, 33 Kucka, 38 Mandragora, 39 Sommariva, 87 Rosi, 91 Bertolacci, 92 Mussis. Tre gli ex Chievo nell’organico del Grifone: Marchese, Pinilla e Rosi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here