Genoa, domani l’arrivo a Neustift per l’inizio del ritiro

0
CONDIVIDI
Neustift
Neustift
Neustift

GENOVA 10 LUG.  Primi sbarchi della comitiva rossoblù a Neustift im Stubaital, dove il Genoa lunedì pomeriggio sosterrà la prima seduta (porte aperte), dando così inizio al ritiro estivo che avrà un’appendice dal 31 luglio al 6 agosto a Bardonecchia vicino ai confini con la Francia. Dopo i sopralluoghi effettuati nei mesi scorsi, in Val Stubai sono approdate oggi le avanguardie dello staff per allestire spogliatoi e magazzino alla Sportplatz di Kampl, in previsione dell’arrivo della squadra di mister Juric che ben conosce quei luoghi, vista la partnership con il consorzio turistico avviata nel 2005. Tra gli splendidi monti della Val Stubai sono all’opera pure gli addetti alla realizzazione del Genoa Village, con la succursale del Genoa Store, per gli adempimenti finali.
Il Genoa arriva a Neustift raccogliendo il testimone dalle mani della Nazionale di calcio francese, prossima alla finale con il Portogallo che vale la conquista del Campionato Europeo. I transalpini del ct Deschamps si erano allenati per una settimana proprio a Neustift in fase di preparazione. E chissà che i galletti possano brindare e alzare la cresta, proprio come capitò alla nazionale spagnola che, sempre sui campi utilizzati dal Genoa, primo fruitore stabile, mise le basi del trionfo all’Europeo del 2008, confermando così la nomea di Neustift quale portafortuna, oltre che di centro specializzato per ospitare i ritiri. Sono stati tanti negli anni i club a essersene serviti e il Manchester City quest’anno era fortemente interessato. Dopo la partenza il 23 luglio del Grifone arriverà il Legia Varsavia.

LASCIA UN COMMENTO