Gdf pizzica dipendenti in nero: fuggono col pedalò, stabilimento nei guai

0
CONDIVIDI
Gdf pizzica i dipendenti in nero di uno stabilimento balneare genovese, che fuggono inutilmente col pedalò

GENOVA. 8 SET. I lavoratori in nero vedono le divise della Guardia di Finanza e scappano col pedalò in mare per non farsi identificare. E’ successo ieri in uno stabilimento balneare di Genova.

La fuga non è servita perché sono stati individuati lo stesso e così i furbetti, titolari dei bagni, rischiano un provvedimento di chiusura.

Su otto dipendenti, infatti, quattro erano completamente irregolari.

 

Gli investigatori della Guardia di finanza, durante la stagione estiva, hanno predisposto controlli a tappeto in stabilimenti, bar, ristoranti e luoghi di ritrovo di Genova e provincia. Su 40 aziende controllate, sono stati trovati 19 lavoratori in nero ed elevate multe fino a un importo di 60 mila euro.

Sono stati effettuati anche 218 controlli fiscali per verificare il corretto rilascio dello scontrino, Nel 56% dei casi sono state riscontrate irregolarità, con clienti a cui non veniva battuto lo scontrino o con importi inferiori a quanto consumato.

LASCIA UN COMMENTO