Gazebo a Ne: stop ai migranti e No a referendum

4
CONDIVIDI
I Giovani leghisti liguri con Salvini e Rixi

GENOVA. 30 NOV. I consiglieri regionali della Lega Nord Liguria Stefania Pucciarelli e Alessandro Puggioni domani pomeriggio si recheranno nel Comune di Ne, nell’entroterra chiavarese, dove parteciperanno alla manifestazione organizzata dal Movimento Giovanile della Lega Nord Liguria per il NO al referendum di domenica 4 dicembre.

L’appuntamento in Val Graveglia è alle 15.30 presso il gazebo allestito in frazione Conscenti di Ne – Area Verde “Sandro Pertini”.

Tra gli altri esponenti del Carroccio ligure, saranno presenti anche il segretario del Golfo Paradiso Cristiano Benvenuto e il coordinatore dei giovani leghisti liguri Fabio Bozzo: “Domenica votiamo NO e poi riprendiamoci la nostra terra”.

 

“Se vince il SI’ al referendum di Alfano e Renzi – spiega Pucciarelli – anche la gestione dell’immigrazione sarà totalmente in capo allo Stato, il quale potrà decidere dove fare arrivare i migranti come vorrà, peggiorando ulteriormente la situazione, che già in questo periodo sta scoppiando”.

“Anziché promuovere un referendum truffa – aggiunge Puggioni – il premier Renzi dovrebbe pensare a ridare lavoro e dignità al nostro territorio”.

 

4 COMMENTI

  1. È bello parlare senza conoscere i numeri…informarsi prima di sparare sentenze non è illegale…. alcuni dati riferiti a Salvini al parlamento europeo: oltre 80% di presenza, e oltre il 90% di produttività …. ( dati forniti dal parlamento europeo)

LASCIA UN COMMENTO