Garko non rinuncia al Festival di Sanremo: ok dei medici

2
CONDIVIDI
L'attore Gabriel Garko ferito lievemente in un'esplosione di una villa a Sanremo per una fuga di gas
L'attore Gabriel Garko ferito lievemente in un'esplosione di una villa a Sanremo per una fuga di gas non rinuncia al Festival, arrivato l'ok dei medici
L’attore Gabriel Garko ferito lievemente nel crollo di una villa a Sanremo non rinuncia al Festival, arrivato il nulla osta dai medici

GENOVA. 4 FEB. Passato lo choc e medicate le ferite dopo il crollo della villa di Sanremo dell’altra notte, l’attore Gabriel Garko ha deciso di esserci. Sarà nella squadra dei conduttori di Sanremo.

Profondamente colpito dalla tragedia costata la vita all’anziana proprietaria della villa, l’attore ha scelto di guardare avanti e di non rinunciare al Festival della canzone. Garko ha ottenuto anche il via libera dato dai medici che lo hanno sottoposto a una serie di controlli per le escoriazioni e il trauma cranico per cui era stato ricoverato in ospedale.

Garko è atteso nelle prossime ore all’Ariston per prendere parte con Carlo Conti, Virginia Raffaele e Madalina Ghenea alle prove del Festival, che comincia martedì 9.

 

 

2 COMMENTI

  1. disgustosa tutta questa attenzione mediatica per un “famoso”con due graffi e nessuna parola spesa per una donna che ha perso la vita,nemmeno il suo nome,non una riga sola tante, troppe, notizie sui graffi di Garko, italietta

LASCIA UN COMMENTO