Galliera, intervento colecisti e muore a 42 anni: procura apre inchiesta

0
CONDIVIDI
M5S contro Tursi: stop a Nuovo Galliera solo mossa preelettorale, genovesi beffati

GENOVA. 11 SET. Un’impiegata genovese di 42 anni è morta, dopo un intervento di riduzione gastrica e colecisti all’ospedale Galliera. La procura ha aperto un’inchiesta sulla base dell’esposto presentato dal marito, che non aveva mai smesso di starle vicino e ora ha chiesto giustizia.

Doveva essere un intervento chirurgico di routine, ma ci sono state delle complicazioni e il decesso è avvenuto dopo tre mesi di agonia in ospedale. Il reato ipotizzato è omicidio colposo. Il fascicolo è stato aperto a carico di ignoti.

Venerdì è stato eseguito l’esame autoptico. Ora la parola passerà ai periti e quindi ai giudici del Tribunale.

 

 

LASCIA UN COMMENTO