Furto in casa, romeno preso dai carabinieri

0
CONDIVIDI
I carabinieri arrestano 28 enne maghrebino con 57 gr di coca
I carabinieri del Radiomobile hanno arrestato un topo d'appartamento
I carabinieri del Radiomobile hanno arrestato in flagranza di reato un topo d’appartamento

GENOVA. 12 DIC. Ieri pomeriggio è stato arrestato in flagranza di reato mentre stava rubando in casa e la proprietaria non si era accorta di nulla. A sorprendere il romeno è stata una pattuglia dei carabinieri.

Dopo aver scavalcato il muro di cinta il ladro straniero si era introdotto all’interno di una taverna e poi di un  magazzino di salita Montebello, impossessandosi di svariati utensili e generi alimentari, occultandoli in due sacchi di plastica. Subito sul posto equipaggi del Nucleo Radiomobile su segnalazione giunta al “112”  dai vicini, hanno trovato il romeno nascosto nel giardino di pertinenza  dell’abitazione, dove era presente la proprietaria, una genovese di 35 anni, ignara di quando stava succedendo.

M.C.A., 25 anni, con pregiudizi di polizia e con l’obbligo di presentazione giornaliera per reati contro il patrimonio, è stato tratto in arresto per “ furto in abitazione “. Inoltre  risultava colpito da ordinanza di sostituzione della predetta misura cautelare con quella della custodia in carcere.

LASCIA UN COMMENTO