Home Cronaca Cronaca Genova

Furto di tonno ed ammorbidente: rumeno ed italiano arrestati

0
CONDIVIDI
Brasiliana ruba da Tigotà, ma viene scoperta ed aggredisce agenti

GENOVA. 2 DIC. La polizia ha arrestato un rumeno di 39 anni e un genovese 30enne, entrambi gravati da precedenti di Polizia, responsabili di rapina nei confronti di due esercizi commerciali.

Il primo episodio, ieri mattina, al supermercato Gulliver di Via Ceppollina, dove il responsabile del punto vendita ha fermato oltre le casse due soggetti le cui giacche erano rigonfie in maniera anomala.

Neanche il tempo di chiedere spiegazioni, che i due hanno spintonato l’esercente e sono fuggiti in strada, inseguiti dal negoziante che è riuscito a raggiungerne uno.


I poliziotti intervenuti hanno restituito la merce sottratta, 18 confezioni di tonno per un ammontare di circa 80 euro ed arrestato l’autore della rapina, un 39enne rumeno.

Nel pomeriggio le volanti sono intervenute presso il negozio Tigotà di Via Lomellini, dove un 30enne genovese pregiudicato aveva spintonato e strattonato l’addetto alla vigilanza che lo aveva fermato mentre tentava di allontanarsi con 18 flaconi di ammorbidente, del valore di circa 37 euro.

il genovese è stato anche lui arrestato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here