Furti sui bus, carabinieri arrestano due albanesi sul 18

1
CONDIVIDI
Furti sui bus, i carabinieri hanno arrestato tre albanesi
Furti sui bus, i carabinieri hanno arrestato tre albanesi
Furti sui bus, i carabinieri hanno arrestato tre albanesi sul 18

GENOVA. 28 GEN. Nel primo pomeriggio di oggi, i carabinieri del Nucleo operativo di Sampierdarena, durante un servizio antiborseggio, hanno tratto in arresto un cittadino albanese, T.F. di 27 anni, coniugato, muratore, senza fissa dimora in Italia, per “resistenza a pubblico ufficiale in concorso” e deferito in stato di libertà, unitamente ad altro connazionale, K.A. di 33 anni, anche senza fissa dimora, per “furto con destrezza in concorso”.

I due albanesi, con un altro complice non identificato perché sfuggito ai carabinieri, su autobus di linea 18, sono stati sorpresi a sottrarre il portafoglio a un passeggero e sono stati bloccati in Piazza De Ferrari. Nella circostanza l’arrestato ha opposto attiva resistenza ai militari che lo hanno fermato.

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO