Home Cronaca Cronaca Imperia

FURTI DI FICHES AL CASINO’ DI SANREMO. IL PM RICHIEDE LA PENA

0
CONDIVIDI
casinò sanremo

casinò sanremoIMPERIA. 7 NOV. Presso il tribunale ad Imperia, il Pm ha effettuato le proprie richieste di condanna, circa il processo che vede sul banco degli imputati Lorenzo Avallone, 35 anni, e Claudio Ferrando, 36 anni, due croupier del Casinò di Sanremo, ed Antonio Giordano, 71 anni, originario di Messina, cliente della casa da gioco.

Gli imputati vennero arrestati, nel settembre 2009, su segnalazione del Casinò, che all’epoca dei fatti era ancora sotto la direzione di Donato Di Ponziano, per una presunta combine per effettuare furti ai tavoli della casa da gioco.

Per Avallone e Giordano sono stati chiesti 4 anni e mezzo di reclusione mentre, per Giordano, 3 anni.


L’udienza è stata rinviata al 4 dicembre per le repliche della difesa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here