Francesi armati fermati dalla polizia al confine di Ventimiglia

4
CONDIVIDI
Tre francesi armati fermati al confine di Ventimiglia
Tre francesi armati fermati al confine di Ventimiglia
Tre francesi armati fermati al confine di Ventimiglia

IMPERIA. 7 AGO. Tre francesi sono stati fermati dalla polizia italiana alla frontiera di Ponte San Ludovico, in territorio italiano.

Secondo fonti di polizia, i tre, due donne ed un uomo, erano armati di mazze e coltelli e cappucci neri e sono stati sottoposti a fermo di pg.

Tra le ipotesi quella che i tre volessero partecipare alla manifestazione in programma per oggi a Ventimiglia.

 

Aggiornamento.
Si tratta di una donna toscana residente a Parigi e due francesi, un donna e un uomo.

Alla notizia i No Borders, in presidio, hanno dato vita ad un corteo spontaneo.

Polizia e carabinieri hanno bloccato l’accesso al centro della cittadina ligure dei manifestanti, una cinquantina di persone in tutto che intendevano avvicinarsi al commissariato.

Dopo alcuni minuti i No Borders hanno così sciolto il corteo per riformare il presidio in piazza Costituente, nell’immediata periferia di Ventimiglia.

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO