Home Spettacolo Spettacolo Genova

Francesco, 12 anni e la sua vocazione artistica

2
CONDIVIDI
Francesco, 12 anni e la sua vocazione artistica

Francesco c’è ed è giusto trarre spunto da un bel ragazzo genovese per stimolare, a livello locale e nazionale, la creazione di condizioni idonee per un futuro di crescita e benessere per i giovani ed i cittadini in genere, condizione che è oggi criticamente altalenante.

Chitarra, pianoforte, canto, break dance,recitazione

Immagine, inglese ed altre attività sono quelle che caratterizzano il dopo scuola di Francesco, un 12enne di Genova.


Francesco può essere un esempio per tanti con la sua voglia di esserci che si misura con una spontanea vocazione artistica che seppur onerosa e faticosa, come sottolinea la mamma Lella, sta dando ottimi risultati ma più che altro lo rende felice.

I giovani ci sono eccome, altro che.

Ora sta alle Istituzioni creare un tessuto differente dove chi come Francesco sta dando il massimo a livello formativo e non si ritrovi, in futuro, alla scelta obbligata di cercare sbocchi all’estero.

2 COMMENTI

  1. Continua così. Ti auguro di percorrere molte strade artistiche, ma sopratutto di non abbandonare la tua curiosità eclettica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here