Francesca Camponero scriverà un libro su Giuseppe Picone

0
CONDIVIDI
Giuseppe Picone
Giuseppe Picone
Giuseppe Picone

GENOVA. 10 MAR. “L’incontro tra me e Giuseppe a Maratea  è stato fatale – dice la giornalista Francesca Camponero – E’ stato piacevolissimo avere modo di conoscere un’etoile come lui e rendersi conto che la sua bellezza non era solo nella sua danza, ma anche dentro il suo animo, così semplice e pulito da affascinare tutti, non solo gli amanti del balletto” .

E così dopo quell’ incontro avvenuto nell’ambito di una manifestazione di danza che si svolgeva il luglio scorso nella splendida cittadina a picco sul mare in Basilicata e dove per motivi diversi erano stati invitati ambedue, è nata una stima reciproca che in occasione del 40esimo compleanno dell’artista ha fatto venire in mente alla giornalista di scrivere un bel libro su di lui.

“Ho proposto questa idea a Giuseppe che mi ha confessato che da 3 anni pensava alla stessa cosa. Del resto 40 anni sono un bel traguardo nella vita. Diciamo che non si è più giovanissimi, ma in compenso si è raggiunta quella consapevolezza che solo la maturità sa dare e che porta ognuno di noi a cominciare a riflettere su quanto si è fatto e su quanto ancora si potrebbe fare. Raccontarsi vuol dire anche ricordare a sé stessi i passaggi del nostra vita belli o brutti che siano stati, ma che hanno tutti contribuito alla nostra formazione e come nel caso di Giuseppe anche al suo successo”.

 

Le abbiamo chiesto che taglio avrà il libro, se una semplice biografia corredata di foto o altro. La Camponero ci ha risposto sorridendo: ”No, no, niente di noioso o didascalico. Il libro racconterà la vita di Giuseppe, certo, ma come se fosse un romanzo o un film, pieno di aneddoti, episodi spiritosi, inconsueti, stati d’animo, gioie e dolori, insomma tutto ciò che vive ogni persona. Ricordiamoci che anche i più grandi artisti sono persone, uomini o donne come noi, e al pubblico piace rispecchiarsi in loro”.

Giuseppe Picone in questo momento è impegnatissimo con la nuova coreografia del balletto Romeo e Giulietta che debutterà al Teatro Municipale di Piacenza l’8 maggio prossimo, e vorrebbe che il suo libro uscisse per Natale quando debutterà invece col suo Schiaccianoci al Massimo Biondo di Palermo (dal 21 al 28 dicembre 2016 , allestimento del Teatro San Carlo di Napoli).

“I tempi dell’editoria li conosciamo tutti,ma speriamo di fare questo regalo ai fans di Giuseppe, che sono davvero tanti” ha detto la giornalista genovese.

La redazione

LASCIA UN COMMENTO