Foce, malato mentale minaccia suicidio: salvato da CC e VVFF

0
CONDIVIDI
Prende a pugni il cane: finisce in Tso e viene denunciato
Malato mentale tenta il suicidio alla Foce, ma viene salvato da carabinieri e vigili del fuoco: ricoverato al Galliera
Malato mentale tenta il suicidio alla Foce, ma viene salvato da carabinieri e vigili del fuoco: ricoverato al Galliera

GENOVA. 28 MAG. Ieri sera, una donna ha lanciato l’allarme al 112 perché in via dei Pescatori, alla Foce, vi era un persona che si trovava abbarbicato sull’inferriata di un balcone di una casa e stava minacciando di lanciarsi nel vuoto.

Sul posto sono intervenuti gli equipaggi del nucleo Radiomonile e dei vigili del fuoco, i quali hanno subito visto la persona segnalata in piedi su una staffa per stendere la biancheria mentre si stava reggendo con una mano ad un palo in ferro.

I soccorritori, dopo uno scambio di parole, sono riusciti ad acchiappare l’uomo e a riportarlo sul poggiolo.

 

Successivamente, il 67enne  è stato trasportato presso l’ospedale Galliera. Da accertamenti, è emerso che l’aspirante suicida è seguito dai servizi di salute mentale dell’Asl.

 

LASCIA UN COMMENTO