Foce, lite fra senzatetto: italiano accoltella nordafricano che ruba

1
CONDIVIDI
Ladro montenegrino acchiappato da cantuné fuori servizio
Clochard italiano accoltella senzatetto maghrebino, che ha accusato di furto
Clochard italiano accoltella senzatetto maghrebino, che ha accusato di furto

GENOVA. 6 LUG.  Un violento alterco fra senzatetto, che bivaccano nel quartiere della Foce, è finito a colpi di lama. Un italiano 50enne che chiedeva l’elemosina di fronte ad un supermercato ha accoltellato un maghrebino, che ha accusato di rubargli nel borsone.

L’episodio è accaduto intorno alle 18,30 di oggi all’altezza della Chiesa in via Cecchi. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, il maghrebino si è avvicinato all’italiano e poi ha cominciato a rovistare in un sacco pieno di suoi effetti personali, lasciato poco lontano dal supermercato.

Il 50enne ha quindi attraversato la strada urlando e colpendo il maghrebino al petto con un coltello multiuso.

 

Una pattuglia della polizia municipale, richiamata dalle urla, è tempestivamente intervenuta, disarmando l’aggressore. Lo straniero gravemente ferito è stato trasportato dal 118 al’ospedale Galliera, ma non risulta in pericolo di vita. Il clochard italiano è stato quindi consegnato ai carabinieri successivamente intervenuti ed è stato arrestato.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO