Home Consumatori Consumatori Genova

FlyValan: dal 2 novembre voli da Genova a Trieste, Bruxelles, Ginevra, Zurigo e Barcellona

6
CONDIVIDI
FlyValan

GENOVA. 4 SET. Sbarca a Genova flyValan, il nuovo vettore di linea e charter, che dal 2 novembre collegherà il capoluogo ligure con cinque destinazioni. Con una frequenza di due voli settimanali saranno effettuati collegamenti con Bruxelles, Ginevra, Zurigo e Barcellona, mentre con una frequenza di tre voli settimanali con Trieste.

“La crescita dei flussi turistici stranieri – spiega l’assessore regionale al Turismo e ai Trasporti Gianni Berrino – rilevata nei primi sette mesi dell’anno per un incremento complessivo a livello regionale dell’1,5% ci conferma come la Liguria sia sempre più una destinazione d’appeal internazionale. La scelta da parte di un nuovo vettore a effettuare non solo servizio di linea, ma anche charter da Genova è sicuramente un valido supporto all’attrazione di nuovi segmenti di clientela business e di turismo di fascia alta”.

“I servizi charter personalizzati – dichiara l’assessore regionale allo Sviluppo economico Edoardo Rixi – sono sicuramente importanti per chi fa impresa in Liguria. Come Regione Liguria vogliamo rendere il nostro territorio sempre più attrattivo e il fatto che una nuova compagnia aerea abbia deciso di mettere la base del proprio business proprio a Genova e assumere personalità locali sono sicuramente buoni segnali sia per l’occupazione sia per lo sviluppo di nuove sinergie con le aziende già presenti in Liguria e con quelle che decideranno di venire qui a investire”.


In onore del territorio che ospita la propria sede, flyValan ha deciso di battezzare ‘Liguria’ il primo velivolo posizionato al Cristoforo Colombo di Genova: un ATR72-500 da 68 posti.

Partner commerciale di flyValan è Diciottofebbraio. Venerdì 8, nella sede della Camera di Commercio di Genova, il presidente della società David Jarach presenterà alle imprese, in un incontro organizzato in collaborazione con Liguria International, il sistema tariffario a carnet della compagnia e prenderà contatti con le aziende dell’agroalimentare e dell’artigianato ligure, che siano interessate a far parte dell’offerta di travel retail per le vendite a bordo.

 

6 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here