Fiorentina-Samp, Montella “Al Franchi per fare punti”

1
CONDIVIDI
Montella
Montella
Montella

GENOVA 3 APR.  «Abbiamo bisogno di punti, certezze e una buona prestazione». Vincenzo Montella ha gli obiettivi per domenica ben chiari in testa e li scandisce di fronte alla stampa. Nessun romanticismo. «Sì, sono un ex della Fiorentina – risponde il mister in conferenza -, ma poco importa per quanto riguarda la preparazione della gara e la partita stessa. Ho un bel ricordo di Firenze e del mio triennio lì. Che penso di Sousa e della sua squadra? L’allenatore ha grandi meriti, una rosa forte ed omogenea, soprattutto davanti».

Sempre a proposito dei viola, l’Aeroplanino svela: «Potessi togliere ai miei avversari un giocatore sarebbe Borja Valero oppure Ilicic. Se una vittoria per noi equivarrebbe ad una vendetta? No, è un sentimento che non mi anima». Riguardo al momento dei suoi, Montella si scuce un po’: «Col Chievo una brutta sconfitta, che però ci ha insegnato delle cose. Abbiamo perso ma una crescita nel corso della gara si è vista. Se penso a Krsticic per rinnovare il centrocampo? Sta facendo bene, dopo un inizio sfortunato. Lui è una possibilità, ma ho ancora dei dubbi da sciogliere».

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO