Fiom e Failms sospendono lo sciopero di lunedì 18 all’Ilva

0
CONDIVIDI
Ilva Cornigliano (Ge)
Ilva Cornigliano (Ge)
Ilva Cornigliano (Ge)

GENOVA 14 GEN. I lavoratori Ilva sospendono lo sciopero e la manifestazione prevista per lunedì 18 gennaio. Lo hanno deciso le segreterie dei sindacati Fiom e Failms, anche se in precedenza avevano proclamato l’agitazione.

Nella giornata del 18 gennaio si svolgerà comunque l’incontro in Prefettura alla presenza di sindacati, enti locali e rappresentanti del Governo per discutere dell’emendamento salva-Ilva. I lavoratori chiedono il rispetto dell’accordo di programma e garanzie a tutela del reddito oltre settembre 2016.

In sostituzione della protesta, è stato convocato per lunedì 18 a mezzogiorno un presidio presso la portineria della sede Ilva a Genova Cornigliano.«Un messaggio di speranza – spiegano le sigle sindacali in una nota congiunta – affinché il Governo e le istituzioni locali confermino una soluzione che, se c’è la volontà politica, esiste.» ABov.

LASCIA UN COMMENTO