Fine settimana all’ Osservatorio del Righi

0
CONDIVIDI
L' Osservatorio del Righi
L' Osservatorio del Righi
L’ Osservatorio del Righi

GENOVA. 8 APR. Sabato 9 aprile le attività iniziano a partire dalle ore 15.00 in Aula Planetario con la proiezione “Il coyote e le stelle. Fiabe e costellazioni dei nativi nordamericani”. Alle ore 16.00 le proiezioni in Aula didattica-planetario proseguono con “La vita delle stelle”. Ultima proiezione alle ore 17.00 “In viaggio fra i pianeti”.

Nel Nuovo Planetario del Parco delle Mura avranno invece luogo i laboratori didattici: Sabato 9 aprile alle ore 16.00 e alle ore 17.00 si terrà il laboratorio “L’arcobaleno delle stelle”, dedicato ai più piccini che grazie al riconoscimento dei colori potranno scoprire la loro importanza in Natura anche per la formazione degli arcobaleni e la classificazione delle stelle. Durata prevista: 1 ora circa. Età consigliata: dai 4 anni in su.
Inoltre, a partire dalle 15.00 e fino alle ore 17.30 circa tramite turni ripetuti ogni mezz’ora osserveremo le meraviglie del Sole dal telescopio dell’Osservatorio con un apposito filtro schermante H-alpha che consentirà, condizioni meteo permettendo, di osservare in sicurezza i fenomeni solari più appariscenti (macchie solari, facole, protuberanze e filamenti).
Durata prevista: 30 minuti circa. Età consigliata: dai 4 anni in su.
Sabato 9 aprile le attività proseguono anche dopocena: a partire dalle ore 21.30, in Aula Planetario avrà luogo la proiezione “Viaggio verso Plutone: ai confini del Sistema Solare”, dedicata all’ex nono pianeta – oggi conisedrato un pianeta nano – dopo le immagini ravvicinate riprese lo scorso luglio dalla sonda della NASA New Horizons. Al telescopio dell’Osservatorio, sempre a partire dalle 21.30 e tramite turni ripetuti di circa 30 minuti, effettueremo un’osservazione pubblica del cielo primaverile e in particolare del pianeta Giove.

Domenica 10 aprile le attività iniziano a partire dalle ore 15.00 in Aula Planetario con la proiezione “Fiabe e leggende per i bimbi: stelle della primavera”. Alle ore 16.00 le proiezioni in Aula didattica-planetario proseguono con “I bimbi e l’abat-jour del cielo”. Ultima proiezione alle ore 17.00 “In viaggio fra i pianeti”.
Nel Nuovo Planetario del Parco delle Mura Domenica 10 aprile alle ore 16.00 e alle ore 17.00 si terrà il nuovo laboratorio “Pietre dal cielo, una collezione di meteoriti ci guiderà alla scoperta del passato della Terra”,un’attività che attraverso l’esposizione e l’analisi di veri meteoriti affronterà la teoria dell’impatto di un asteroide quale causa della scomparsa dei dinosauri. Durata prevista: 1 ora circa. Età consigliata: a partire dai 6 anni.
Inoltre, a partire dalle 15.00 e fino alle ore 17.30 circa tramite turni ripetuti ogni mezz’ora osserveremo le meraviglie del Sole dal telescopio dell’Osservatorio con un apposito filtro schermante H-alpha che consentirà, condizioni meteo permettendo, di osservare in sicurezza i fenomeni solari più appariscenti (macchie solari, facole, protuberanze e filamenti).
Durata prevista: 30 minuti circa. Età consigliata: dai 4 anni in su.

LASCIA UN COMMENTO