Fine dell’incubo per commessa 35enne, arrestato stalker del treno

0
CONDIVIDI
Mrocchino arrestato per stalking a Sampierdarena
Un 65enne genovese è stato arrestato dalla Polfer per stalking
Un 65enne genovese è stato arrestato dalla Polfer per stalking

GENOVA. 14 MAG. “Mi sono solo innamorato di lei”. Più che un innamoramento, però, per lui era diventata un’ossessione e per lei un incubo quasi quotidiano. Un 65enne genovese l’altro giorno è stato arrestato per stalking. La vittima è una 35enne, commessa nel chiavarese, che veniva seguita dal pensionato durante i suoi spostamenti in treno.

Inoltre, il 65enne approfittava della calca sui convogli per palpeggiarla ed è quindi finito nei guai anche per violenza sessuale.

Ad arrestarlo sono stati gli agenti della Polfer, i quali hanno accertato che il genovese aveva già avuto una condanna per molestie alcuni anni  fa. Insomma, una persona con dei problemi psicologici.

 

La 35enne aveva tentato di sfuggire al corteggiatore stalker sostituendo le sue abitudini di vita e cambiando l’orario in cui prendeva il treno per andare al lavoro. Secondo quanto accertato, però, era stato tutto inutile. Lo stalker si appostava e la seguiva. Ora è stato arrestato e per la commessa è l’inizio della fine dell’incubo, che andava avanti da un paio di anni.

LASCIA UN COMMENTO