Home Politica Politica Genova

FINCANTIERI. PINOTTI: “NON E’ UNA VENDITA, MA SI TRATTA DI UNA QUOTAZIONE IN BORSA”

0
CONDIVIDI
gincantieri riva trigoso

fincantierilaspezialnGENOVA. 21 OTT. “Si parla dell’entrata in borsa di Fincantieri e non della sua vendita”. A dirlo il sottosegretario alla difesa Roberta Pinotti dopo le parole del premier Letta sull’intenzione italiana riguardo al processo di privatizzazioni che in primo luogo riguarderà Fincantieri.

Attualmente le azioni dell’azienda sono interamente in mano di Fintecna, la società finanziaria al 100% controllata dalla Cassa Depositi e presiti che fa capo al Ministero delle finanze. L’ipotesi del governo Letta è, visto l’andamento positivo dell’azienda a livello mondiale, trovare investitori esterni per rafforzare il capitale: “Quindi se cominciamo a parlare di vendita diamo un messaggio completamente sbagliato – prosegue la Pinotti – perhé parliamo di quotazione in borsa come per esempio è successo per Ansaldo Sts, tanto per citare un’azienda che ha il cuore a Genova ma sta andando benissimo nel mondo. In questo senso sono d’accordo, non alla vendita e lo sottolineo tre volte”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here