Home Economia Economia Genova

Fincantieri avrà il 50% di Stx più l’1% a prestito a 12 anni

1
CONDIVIDI
Fincantieri avrà la maggioranza di Stx per l'1% a prestito a 12 anni

GENOVA. 27. SET. Fincantieri ha conquistato il 51% e la maggioranza dei cantieri navali Stx di Saint Nazaire. I termini dell’accordo, rivelati dal giornale Le Monde a poche ore dal vertice franco-italiano di Lione, spiega che il gruppo italiano otterrà il 50% di Stx France a cui si aggiunge un 1% che lo Stato francese presterà a Fincantieri in un periodo della durata di 12 anni.

«Ufficialmente – si legge su Le Monde – Fincantieri dovrebbe diventare proprietario del 50% del capitale, come sperato da Parigi. I restanti 50% saranno ripartiti tra lo Stato, il gruppo pubblico militare Naval Group (ex-Dncs) tra il 10% e il 15% e forse dei fornitori dei cantieri nella regione di Saint-Nazaire, in modo molto minoritario. Questo equilibrio – sottolinea il giornale francese,  citando fonti concordanti – verrà modificato da un prestito.

Lo Stato francese dovrebbe prestare 1% del capitale a Fincantieri, che disporrà così del 51% dei diritti di voto e recupererà una parte equivalente dei dividendi. Il gruppo controllato in maggioranza dallo Stato italiano otterrà dunque il controllo operativo della società francese».


Si legge su Le Monde (versione online) che questo “prestito decisivo dell’1% stabilito su dodici anni prevede appuntamenti regolari tra francesi e italiani nel corso di questo periodo. Ogni volta – puntualizza il giornale – i due partner esamineranno lo stato della loro azienda comune nonché il rispetto degli impegni assunti da entrambe le parti. Se le promesse non sono mantenute la Francia potrà recuperare il prezioso 1% e ritirare a Fincantieri il suo ruolo predominante.

L’accordo su Stx-Fincantieri, salvo alcune sorprese, verrà annunciato oggi al vertice di Lione. Dopo l’ingresso di Fincantieri in Stx, è prevista un’ ampia integrazione tra francesi e italiani in materia di costruzione navale militare. ABov (fonti: Le Monde cartaceo e on line)

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here