Finale. Pugno di ferro del Questore, chiuso un altro bar

0
CONDIVIDI
Il Questore di Savona Francesco Nicola Santoro prosegue nell'uso del pugno di ferro contro i locali che violano norme
Il Questore di Savona Francesco Nicola Santoro prosegue nell'uso del pugno di ferro contro i locali che violano norme
Il Questore di Savona Francesco Nicola Santoro prosegue nell’uso del pugno di ferro contro i locali che violano norme

SAVONA. 4 SET. Il Questore di Savona Francesco Nicola Santoro prosegue nell’uso del pugno di ferro contro i locali che violano norme.

Dopo le precedenti chiusure, questa volta è toccato al bar Adua di Finale Ligure è stato chiuso per 15 giorni.

Il provvedimento è motivato da un episodio avvenuto a inizio agosto, quando nel locale vennero serviti alcolici ad alcuni minorenni che poi si sentirono male e finirono all’ospedale Santa Corona.

 

In precedenza il questore aveva preso provvedimenti di chiusura per i locali Le Vele e Saint Vincent di Savona, il Bajda di Noli, il Dolphin’s e il Tram di Pietra Ligure.

LASCIA UN COMMENTO