Fiera Primavera, dieci giorni e dieci sere per lo shopping

0
CONDIVIDI
Fera Primavera il presidente Dello Strologo
Fera Primavera il presidente Dello Strologo
Fera Primavera il presidente Dello Strologo
Fiera Primavera Rino Surace e Ariel Dello Strologo
Fiera Primavera Rino Surace e Ariel Dello Strologo

GENOVA. 16 MAR. A partire da venerdì 1 aprile a domenica 10 torna a Genova Fiera Primavera, la grande campionaria a ingresso gratuito, dedicata alla casa, al regalo e al tempo libero.

Si tratta della dieci giorni che permetterà negli spazi al’aperto della Fiera di Genova, sotto la tensostruttura, nel padiglione D e in quello B di fare shopping in grande relax con migliaia di idee accattivanti e pianificare acquisti importanti, tutto in un’atmosfera vivace, ricca di iniziative e con un nuovo percorso snodato tra gli ampi spazi fronte mare del quartiere fieristico.

La visita della manifestazione, che supera i 400 espositori, avrà inizio proprio dalla tensostruttura, dedicata in buona parte a ospitare i motori: auto, moto e camper con le ultime novità del mercato; si prosegue poi con i caminetti, le attrezzature per l’outdoor e lo spazio tradizionalmente dedicato alle piante: fiorite, aromatiche e da frutta per ravvivare i terrazzi e i giardini di città.

 

Novità della quarantasettesima edizione di Primavera è l’area dedicata alla riqualificazione edilizia e al risparmio energetico creata all’interno del grande settore “Pianeta Casa” nel padiglione Blu terreno, punto di riferimento per chi si appresta a ristrutturare e ad arredare casa, per architetti, tecnici e imprese edili.

Isolamento termico, valvole termostatiche, cappotti interni ed esterni, insufflaggio e serramenti made in Italy per aumentare il valore del proprio immobile, migliorandone la classe energetica e usfruendo, fino a dicembre 2016, di bonus fiscali che possono arrivare fino al 65% faranno da padroni nell’area.

Tra le partecipazioni espositive più interessanti Ape-Associazione Proprietà Edilizia presente insieme a Gestincond – l’associazione degli amministratori immobiliari di Confedilizia, Anaci-Associazione Nazionale Amministratori Condominie e UPPI-Unione Piccoli Proprietari per l’aggiornamento e la consulenza, Duferco e Europam per le forniture energetiche, Wayshaupt, azienda leader mondiale, per i bruciatori e delle caldaie condominiali e per l’architettura bio-sostenibile Paolo Lanfranconi. Tanti gli appuntamenti tematici, fissati tutti alle 15.30.

Pianeta Casa si presenta con una vastissima offerta di arredi, dalle cucine alle camere da letto, dai soggiorni alle armadiature su misura, con mobilieri provenienti da tutta Italia e la consueta partecipazione dei mobilieri associati all’Ascom, complementi, divani, materassi, tappeti, porte, infissi e materie prime. Sulla banchina antistante, l’esposizione degli arredi per esterno.

Al piano superiore del padiglione Blu il settore shopping con l’area beauty per la bellezza e il benessere per una “remise en forme” prima della prova costume: estetica con novità nello sbiancamento dentale e nelle extension delle ciglia, nail art, ma anche cure termali, agopuntura, massaggi, medicina olistica e dietologia.

Sul palco saliranno gli atleti delle palestre e delle scuole di danza coordinate dalle associazioni sportive aderenti all’Acli. Ad affiancare gli stand di abbigliamento, pelletteria, bijoux, gioielli, artigianato italiano ed etnico, una grande varietà di prodotti enogastronomici con specialità provenienti da ogni angolo d’Italia e dalla Francia.

Per i buongustai il percorso prosegue nel padiglione D e nelle tendostrutture collegate con i ristoranti di cucina tirolese, toscana e romagnola e le tante sfiziosità proposte dai take-away. All’esterno lo street-food più gustoso: dalla farinata alla panissa, dalle olive ascolane alle acciughe fritte.

Sempre all’aperto trovano spazio i venditori più “caratteristici” di utensili da cucina e di attrezzature per la casa; in una manifestazione che richiama ogni anno più di duecentocinquantamila visitatori non può mancare poi un grande spazio giochi dedicato ai bambini con gonfiabili e attrazioni. In corso le trattative con il Genoa per la realizzazione del Genoa Village.

L’ingresso è gratuito e l’orario di apertura è extralarge: da lunedì a venerdì dalle 15:30 alle 22:00, sabato e domenica dalle 11:00 alle 23:00, domenica 10 aprile chiusura alle 22:00.

Info: www.primavera-online.it

LASCIA UN COMMENTO