Festività al via con l’accensione dell’albero di natale

0
CONDIVIDI

albero_allestimento_savonaSAVONA. 4 DIC. Parte il conto alla rovescia per le festività con l’accensione del grande albero di Natale in Piazza Sisto IV, prevista per domani, sabato 5 dicembre, alle 17.30.

L’albero proviene da Bardineto, ha un’altezza di circa 13,5 mt ed è ornato con l’installazione di 30.000 microluci led a luce fredda, mentre, alla base, viene posto un addobbo che comprende ciclamini rossi e agrifoglio con bacche rosse. Sponsor dell’albero di Natale, come è ormai consuetudine da qualche anno a questa parte, è la San Paolo Spa.
L’accensione dell’albero accompagnerà le festività fino al momento tanto atteso del Grande Capodanno in Darsena, l’evento – organizzato dal Comune di Savona in collaborazione con l’Autorità Portuale, sotto la direzione artistica dell’agenzia Eccoci di Alassio e con il contributo di Coop Liguria – che, per l’edizione di quest’anno, vede protagonista la star della musica italiana Riccardo Fogli.
“Vogliamo unirci a tutta la città nei festeggiamenti del Natale e del Capodanno, con iniziative che prendono il via in questi giorni – dichiara l’Assessore alla Cultura, Eventi e Politiche Giovanili, Elisa Di Padova – Cominciamo con la tradizionale accensione dell’albero di Natale in Piazza Sisto IV, che illuminerà ed animerà la piazza per tutte le festività, accompangandoci fino alla festa del Grande Capodanno, che, ancora una volta, presenterà il volto più bello Vecchia Darsena, cuore pulsante della Savona turistica. Grande star dell’edizione 2016 è Riccardo Fogli, già protagonista del Capodanno di Savona 2007, che proprio nel 2016 sarà coinvolto nella reunion con i Pooh, la più famosa e longeva band italiana. Un artista che siamo lieti di riavere con noi. Dopo star come come Annalisa, Vecchioni e Irene Grandi, non era facile centrare ancora una volta l’obbiettivo di trovare un cantante adatto alle nostre esigenze, quelle di accontentare tutti i savonesi a 360°, perchè questo evento ha per noi anche una fondamentale valenza sociale, ma anche turisti in arrivo dalla Riviera, da Piemonte e Lombardia e da molte parti d’Italia”.

LASCIA UN COMMENTO