Festival Internazionale Città Rapallo e il Galà concerto di chiusura

0
CONDIVIDI
Gala concerto Rapallo
Gala concerto Rapallo
Gala concerto Rapallo

GENOVA. 14 AGO. A chiusura del XXIV Festival Internazionale del Balletto “Città di Rapallo” nell’ambito del XXII Stage Internazionale di danza classica “Nina Soldun” in ricordo di M.me Natalia Dudinskaja, celebre étoile del Teatro Kirov-Mariinskij e docente dell’Accademia Vaganova, per tanti anni testimonial e insegnante di Rapallodanza, andrà in scena Sabato 15 agosto 2015 alle ore 21, presso il Teatro allAperto di Villa Tigullio (in caso di pioggia presso il Teatro delle Clarisse), il “Galà Concerto” con i partecipanti allo Stage.

Il tutto avverrà sotto l’attenta direzione artistica affidata al docente Vadim Desnitskj (artista emerito della Federazione Russa) nonché esimio professore della prestigiosa Accademia A. Vaganova di San Pietroburgo con la professoressa Marina Vasilieva (già étoile del Teatro Kirov-Marinskij), della maestra Ekaterina Desnitskaja e dell’attuale Primo Ballerino del Teatro Marinskij, Alexei Nedviga per lo stile Cont emporaneo (novità 2015 allo Stage Internazionale di Rapallo).

Lo Stage Internazionale di Rapallo ha da sempre il merito di essere unico per durata, continuità didattica, quantità e qualità.

 

Le coreografie del Galà saranno a cura (per il classico) di Marina Vasilieva, Vadim Desnitski, Ekaterina Desnitskaja, Petipa, Gorskj, Vajnon (per il contemporaneo) di Alexei Nedviga.

Il Galà sarà accompagnato musicalmente e rigorosamente dal vivo dalle Pianiste ufficiali dell’Accademia Vaganova di San Pietroburgo, le maestre Elena Polkovaja e Inna Lysiak.

Le musiche che echeggeranno durante le esibizioni dei partecipanti allo Stage, vedranno alternarsi alcuni tra i più celebri compositori, tra cui Piotr Ilic Tchaikowskj, Edvard Grieg, Wolfang A. Mozart, Franz Schubert, Johann Strauss figlio, Anton Arensky, Ludwig Minkus, Riccardo Drigo, Léo Delibes.

Sul palcoscenico sfileranno alcuni tra danzatori giunti allo Stage da ogni parte d’Italia e dall’Europa, direttamente dalle più rinomate e celebri Accademie del Balletto.

Una serata nel mito della danza del grande repertorio a conferma del connubio tra didattica e professionalità artistica.

Lo spettacolo presenterà un insieme ricco di assoli, passi a due e pezzi corali, figure e movimenti della più pura danza classica: arabesque, grand jeté, sissonne tombée, pas de ciseaux, fouetté, piquè en dehors, in cui la grazia e lo stile di tutti coloro che Vi prenderanno parte, donerà al pubblico espressività e tecnica di indubbia partitura coreografica grazie al metodo di insegnamento Vaganova, elaborato nella prima metà del Novecento a Leningrando da Agrippina Jakovlevna Vaganova che è stata una della più riconosciute insegnanti russe di danza classica.

Durante il Galà i veri protagonisti saranno alcuni degli allievi che hanno preso parte al XXII Stage internazionale di Danza classica Nina Soldun che proporranno, in un crescendo di entusiasmo e virtuosismi, brani classici preparati durante le lezioni insieme con l’ausilio dei prestigiosi professori di San Pietroburgo e di danza contemporanea con il primo ballerino del teatro Kirov-Marinskij, il maestro Alexei Nedviga.

Una serata preziosa e imperdibile per tutti coloro che amano l’arte del balletto in un inno alla dea Tersicore. Michele Olivieri

Biglietteria.

Prevendita:Libreria Agorà Via Milite Ignoto 22 Rapallo – Tel. 0185/234288. Piccolo Bar del Parco Biancaneve di fronte a Villa Porticciolo.

Il costo del biglietto dingresso sarà di 18,00 / Ridotti 16,00.

Apertura Botteghino Villa Tigullio alle ore 20,30.

In caso di pioggia il Galà si svolgerà al Teatro Le Clarisse Piazzale Escrivà – Rapallo.

LASCIA UN COMMENTO