Home Cronaca Cronaca Imperia

FECE SPOGLIARE GLI ALUNNI PER SOLDI SPARITI. CONDANNATA MAESTRA

0
CONDIVIDI
cassazione roma

cassazione romaIMPERIA. 28 NOV. La Cassazione a Roma ha confermato la condanna a 20 giorni di reclusione per violenza privata nei confronti di una maestra di una scuola elementare di Sanremo che, nel novembre 2005, fece spogliare gli allievi, di una quarta, a causa della sparizione dei soldi, 70 euro, dal portafoglio di una bidella.

Nella motivazione della condanna si legge: “Ferisce la dignità dei bambini e il loro sentimento di riservatezza la maestra che ordina agli allievi allievi di spogliarsi per verificare che addosso non abbiano i soldi scomparsi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here