Home Cronaca Cronaca La Spezia

FEBBRE CATARRALE OVINA. NESSUN PERICOLO PER LE PERSONE

0
CONDIVIDI
pecore ovini

pecore oviniLA SPEZIA. 30 NOV. Un focolaio di febbre catarrale degli ovini, la “blue tongue”, è stato rilevato dai medici della struttura complessa di Sanità animale dell’Asl 5 della Spezia.

Nei prossimi giorni, saranno organizzati incontri con i medici dell’Asl spezzina e chiavarese.

“La malattia non rappresenta un pericolo per la salute umana, dal momento che non si trasmette all’uomo – spiegano alle due Asl – Auspichiamo una larga partecipazione da parte degli allevatori, perché forniremo ampie spiegazioni in merito alla malattia in questione e alle misure di prevenzione messe in pratica dalle Aziende sanitarie dello spezzino e del chiavarese”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here