Home Politica Politica Genova

FdI dal cuore grande così: fontana De Ferrari si tinge di azzurro per Charlie

2
CONDIVIDI
Fontana di piazza De Ferrari a Genova by night

GENOVA. 8 LUG. “Condividiamo l’appello delle associazioni per la Vita e ce ne facciamo portavoce. Colorare la fontana di piazza De Ferrari di azzurro e appendere uno striscione dello stesso colore alla facciata di palazzo della Regione sarebbe un bel gesto simbolico che potrebbe svegliare le coscienze delle autorità competenti perché il piccolo Charlie Gard sia trasferito al più presto al Bambin Gesù di Roma, com’è desiderio dei genitori, evitando un atto inumano come l’eutanasia di un neonato”.

Lo ha dichiarato oggi Matteo Rosso, medico e presidente della Commissione regionale Sanità, Gianni Plinio, vicecoordinatore regionale di FdI, e Ubaldo Borchi, commissario di FdI a Genova.

“Pensiamo che – hanno aggiunto gli esponenti di Fratelli d’Italia – l’appello sarà condiviso dal sindaco Bucci e dal vicesindaco Balleari, persone sensibili e di alto valore umano. Genova potrà essere una città modello ed essere seguita da altre per dare un segnale forte a difesa della vita e dell’essere umano”.


“Richiesta accolta da me e condivisa dal sindaco Bucci – ha replicato il vicesindaco Stefano Balleari (FdI) – stasera e domani fontana di piazza De Ferrari sarà tinta di azzurro per il piccolo Charlie Gard”.

 

 

2 COMMENTI

  1. ROSARIO A DE FERRARI PER CHARLIE

    Domani 9 luglio ore 20.30 ci ritroveremo in piazza de Ferrari per recitare insieme Santo Rosario per Charlie Gard. Arriveremo in processione fino alla Chiesa di Santa Marta (via Roma) per concludere con un’ ora di adorazione Eucaristica. Il punto di ritrovo sarà’ di fronte alla fontana che in via eccezionale sarà’ illuminata di azzurro:
    un gesto simbolico che potrebbe svegliare le coscienze delle autorità competenti perché il piccolo Charlie Gard sia trasferito all’ospedale Bambin Gesù’ di Roma, secondo il desiderio dei genitori.

    Se il piccolo oggi è’ ancora vivo e può continuare a sperare e’ anche grazie alla commovente reazione di un popolo che si è’ mobilitato per proteggere un bambino di un paese straniero e riaffermare che nessuna vita è’ a nostra disposizione! partecipiamo e chi può’ porti palloncini azzurri!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here