Home Consumatori Consumatori Italia

Fazio Che tempo che fa, contratto Rai per 4 anni da 12 mln

95
CONDIVIDI
Fazio Che tempo che fa, contratto Rai per 4 anni di 12 mln

ROMA. 24 GIU. In barba a quanto il Parlamento aveva deliberato, ovvero di stabilire un tetto massimo per i compensi artistici in Rai di 240 mila euro annuali ed una riduzione degli stipendi del 10%, il Cda di Rai ha rinnovato il contratto di Fabio Fazio per ben 4 anni, più della durata dell’attuale e del prossimo Cda Rai, per 12 milioni di euro totali.

In particolare il cda Rai ha approvato, su proposta del dg Mario Orfeo, l’accordo in esclusiva con Fabio Fazio per 4 anni, per realizzare Che tempo che fa che passa su Rai1, 32 puntate da tre ore in prime time la domenica e altrettante da un’ora in seconda serata il lunedì. Il compenso di Fazio, sarà lo stesso, circa 2,2 milioni annui, che il conduttore percepiva su Rai3 con trenta ore di trasmissione in meno. Oltre a tale cifra vanno sommate le voci legate alla produzione e al resto del cast del programma.

“Il rinnovo del contratto a Fazio per ben 4 anni, con un aumento di ben il 50% sul compenso, 12 milioni di euro totali, è un vero schiaffo agli italiani che fanno sacrifici e alla povertà, uno schiaffo che arriva da una piccolissima casta di intoccabili. E’ uno schiaffo al Parlamento che ha approvato una legge ora disattesa con il tetto a 240mila euro e alla commissione di Vigilanza, che ha approvato all’unanimità un parere con il quale permetteva alla Rai di emettere bond solo con l’impegno di applicare il tetto agli stipendi”. A dirlo a caldo il deputato del Pd Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai.


Michele Anzaldi prosegue dicendo: “E’ opportuno e urgente che la Corte dei Conti si occupi in maniera decisa di questa vicenda. Non si era mai visto che un Cda, che scade tra un anno, rinnovi un contratto con raddoppio dei costi e una scadenza addirittura superiore anche al prossimo Consiglio. Presenterò un’interrogazione per chiedere massima trasparenza, a partire dalla quota che in questo maxi contratto è prevista per l’agente di Fazio”.

95 COMMENTI

  1. Quanti di questi personaggi della Rai a parte le eccezioni che ci sono sempre , sono diventati quello che sono grazie al loro orientamento politico !!!! I cosiddetti intellettuali di sinistra spara sentenze !! Le loro parole vengono sempre accolte con molta benevolenza e con una sorta di approvazione perché secondo il criterio di qualcuno sono dalla parte giusta !!!!!

  2. A me la trasmissione di Fazio non piace e quindi non la guardo, ma mi tocca pagare ugualmente il canone Rai. E’ una delle vergogne ed ingiustizie italiane, anche perché ci hanno imposto la tassa per finanziare compensi ingiustificabili, trasmettere programmi di intrattenimento ed offrire servizi di informazione che complessivamente risultano qualitativamente inferiori rispetto a quelli trasmessi da altre Tv di Stato europee.

  3. Non dimentichiamo che i soldi Rai sono sodi pubblici. Cioè tolti forzatamente dalle nostre tasche.
    È una vergogna nazionale. Ci fanno pagare pure il canone.
    Intervengano i consiglieri di opposizione della Rai.
    Noi come utenti non diamogli l’audience cambiamo canale quando vediamo Fazio e quella puritana della Littizzetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here