Home Cronaca Cronaca Genova

Far West Sampierdarena, marocchino gira a torso nudo e picchia due ecuadoriani

74
CONDIVIDI
Carabinieri (foto d'archivio)

GENOVA. 18 LUG. Ieri mattina in via Sampierdarena, uno straniero, senza un apparente motivo, inveiva, minacciava di morte e colpiva con un oggetto metallico un sudamericano, che invano tentava di sottrarsi all’aggressione, cercando di fuggire a piedi.

Un equipaggio del Nucleo Radiomobile, intervenuto sul posto, rintracciava e fermava l’immigrato violento, che girava a torso nudo con in mano una chiave a brugola sporca di sangue, identificandolo in un marocchino di 25 anni, gravato di pregiudizi di polizia.

La vittima dell’aggressione, un ecuadoriano di 28 anni, è stato trasportato presso l’ospedale Villa Scassi, medicato e dimesso con una prognosi di 8 giorni.


I militari, mentre si trovavano nel nosocomio apprendevano che il marocchino, poco prima, aveva ferito un altro ecuadoriano, di 37 anni, che riportava lesioni per 8 giorni.

Secondo quanto accertato, i sudamericani, risultati cugini, all’interno di un circolo ricreativo di via Sampierdarena avevano difeso alcune donne ecuadoriane che il nordafricano voleva picchiare.

Il marocchino è stato quindi arrestato per “lesioni personali aggravate continuate e minacce”.

74 COMMENTI

    • Signora, mi trovi un solo documento in cui la presidente della camera, gia’ portavoce dell’UNHCR, sostenga che un criminale porti cultura. Uno solo

    • Il Governo Renzi, appoggiato dalla maggioranza di cui fa parte anche Laura Boldrini, ha depenalizzato taluni reati a loro parere “minori”. Detto questo, non mi risultano neanche dichiarazioni in cui la Presidente Boldrini abbia invocato pene più severe e pugno di ferro per i responsabili di reati diffusi. Però, si è espressa in modo fortemente contrario all’abolizione del reato di eccesso colposo di legittima difesa commesso dalle vittime dei delinquenti violenti che entrano in casa delle famiglie o nelle attività di onesti cittadini.

  1. E rispedire questo Maestro di Cultura e Civiltà,a fare qualche aggiornamento nella terra natia ( Casablanca,Rabat),cosi per essere sempre al passo con i tempi? Ma di cosa stiamo parlando, ma veramente siamo messi cosi male,da affidare il nostro destino a personaggi del genere.Delinquenti e Criminali devono essere rispediti come una Raccomandata senza ricevuta di ritorno.Altrimenti beh……..lo vediamo tutti giorni….!!!!!!!!!!!!!!

  2. Contnuiamo a dire basta ! Fuori!via questa gente dall’Italia…..ma chi sono veramente i colpevoli di tutto questo ? Con chi dobbiamo veramente prendercela?
    Primo: con chi ci governa che nemmeno sono stati votati da noi.
    Secondo: con noi stessi che non facciamo nulla perché le cose cambino .
    Andiamo in piazza solo per il calcio o per qualche concerto.
    Terzo: quando andiamo a votare facciamo andare la testa .
    Vedrete che forse riusciremo a rimettere tutto com’era!

    • Maria Lisa Lizzy, sul resto non intervengo. Quanto al “non esset stati votati da noi” tecnicamente e’ falso. In tutta la storia repubblicana nessun presidente del consiglio mai e’ stato votato direttamente come tale perche’ la costituzione italiana non lo prevede. Non e’ un’opinione, e’ un dato oggetivo.

  3. Non ci sono più parole x descrivere questo stato di schifo e più schifo fanno queste bestie xchè tali sono non persone ma luride bestie. C’è anche chi ha il coraggio di difenderle e fate schifo pure voi.
    Spero davvero che almeno qualcosa questa giunta possa fare xchè spazzatura da bruciare qui c’è tanta davvero troppa

  4. ma lo sa la ministra Boldrini che gli migranti tutti i giorni fanno violenza sulle donne picchiano persone inermi girano per le strade nodi ubriachi è così secondo lei che noi dovremmo imparare a vivere complimenti ministra a un bel punto di vista lei complimenti poi però non si lamenti se le persone la detestano

  5. Ci vuole, purtroppo, una soluzione radicale: sganciare una bomba atomica a Sampierdarena. Dovremo vivere nel futuro con le nostre coscienze di aver ucciso tre italiani sui 700.000 morti che si registreranno.

  6. Purtroppo ci hanno portato oltre il punto di non ritorno,,per una invasione non decisa da noi ma imposta dall'”alto”…tutti questi marocchini e soprattutto gli equadoregni non sono arrivati con i barconi…ma bensi..con….

  7. Recentemente mi è capitato di usare i mezzi pubblici verso sera…mi sono sentito straniero a casa mia…in determinate circostanze ho quasi avuto paura…da Caricamento…fino a Sestri ..passando per la Valpocevera..dopo una certa ora è il delirio..

  8. infine e finisco…se siamo arrivati a questo punto è anche colpa nostra che negli ultimi anni non abbiamo saputo o voluto esprimere la nostra posizione…questo pseudo “buonismo”…tra pochi anni ci porterà solo lacrime e sangue.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here