Home Cronaca Cronaca Savona

Famiglia riunita, ritrovata la gatta Mabi

0
CONDIVIDI
Famiglia riunita, ritrovata la gatta Mabi

SAVONA. 13 MAG. La sua ricerca aveva subito avuto grande diffusione sui social poco dopo il suo allontanamento, forse spaventata da qualcosa, dall’auto dei proprietari che stavano facendo rifornimento al distributore di Grana ad Albissola Mare.

Statto fa che Scilla e Jody, che tornavano a Verona dopo una vacanza in Francia, si sono fermati per diversi giorni a cercarla, coinvolgendo anche le volontarie del  vicino gattile della Protezione Animali “Amico gatto”.

Ma della gatta Mabi nessuna traccia, solo qualche segnalazione poi rivelatasi errata a Stella o in comuni vicini; poi una più concreta che la dava presente, ma solo di notte e inavvicinabile, vicino al torrente Sansobbia, in una zona impervia non molto lontano dal distributore.


Sono così intervenute le volontarie del gattile Enpa, Elda, Lucia e Cristina, forti della lunga esperienza e caparbietà in numerose campagne di cattura dei gatti liberi per sottoporli a sterilizzazione, che hanno sistemato in posizioni opportune due speciali gabbie/trappola contenenti deliziosi bocconcini; ma neppure così è stato facile, Mabi era molto diffidente ed ogni tanto ci finiva dentro il gatto sbagliato; ma dopo due settimane di tentativi l’hanno “beccata”, letteralmente presa per la gola, o per fame, trasportata al gattile dell’associazione e ospitata in un confortevole recinto con cibo ed acqua.

Ed hanno subito avvertito Scilla e Jody, che spesso tornavano ad Albissola per partecipare alle ricerche e che sono subito partititi da Verona ed alle 10 di sera hanno potuto rivedere Mabi, con tante fusa e feste reciproche; senza infine far mancare un ringraziamento alle volontarie Enpa con un simpatico bigliettino ed una foto della famiglia finalmente riunita.

La lettera dedicata ai volontari per il ritrovamento della gatta Mabi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here