Fa sesso con lucciola, poi la rapina e scappa

0
CONDIVIDI
Stop alla violenza sulle donne: un albanese è stato arrestato dai carabinieri per avere ridotto in schiavitù e sfruttato undici ragazze
escort brasiliana
Prostituta genovese di 43 anni percossa e rapinata ieri notte nel quadrilatero rosso a Sampierdarena

GENOVA. 30 DIC. Una lucciola genovese di 43 anni ha denunciato un cliente che, ieri notte a Sampierdarena, l’ha percossa e rapinata dopo la prestazione sessuale.

Gli investigatori, su segnalazione al 112 della donna, sono intervenuti nel quadrilatero rosso intorno via di Francia, dove la prostituta ha raccontato che, poco prima, era stata avvicinata da un uomo per la prestazione sessuale, concordando il prezzo di 50 euro.

L’energumeno, dopo aver consumato il rapporto sessuale e consegnato i soldi, si è rivestito e improvvisamente ha colpito al volto con due schiaffi la prostituta, si è ripreso i soldi ed è riuscito a scappare a piedi, facendo perdere le tracce.

LASCIA UN COMMENTO