Home Politica Politica Genova

EZIO CHIESA SUI FONDI FAS: “40 MILIONI SONO FINITI FUORI DAL TIGULLIO”

0
CONDIVIDI
ezio chiesa

ezio chiesaGENOVA. 11 AGO. Non convince il consigliere regionale Ezio Chiesa di Liguria Viva la risposta del presidente Claudio Burlando all’interrogazione presentata nel giugno scorso dove chiedeva su quali interventi sono state impegnate le somme non spese provenienti dai fondi Fas che originariamente dovevano essere investite nel Tigullio.

“Prendo volentieri atto che per quanto riguarda il tunnel Rapallo – Fontanabuona (25 milioni) e il prolungamento di viale Kasman (8 milioni), la Regione ha provveduto alla riprogrammazione FSC 2014-2020 evitando così la procedura di definanziamento automatico in quanto gli interventi non poteva essere finiti e rendicontati entro il 2018 così come previsto dalle norme”.

Resta pero il fatto che circa 40 milioni di euro (22 tunnel, 8 viale Kasman e 10 Seriallo) sono finiti su altri territori.


“Sempre per quanto riguarda le infrastrutture viarie con le risorse a disposizione – continua Chiesa – potevano essere risolte le annose problematiche nel centro di Carasco con il prolungamento di via Gazzo e relativo innesto con la sp. 225 della Fontanabuona e realizzando il minitunnel tra la sp. 586 e la sp. 26 evitando così ai veicoli provenienti dalla costa e diretti in Val d’Aveto di attraversare il centro di Carasco”.

Due opere per le quali le risorse a disposizione erano sufficienti e che avrebbero consentito una volta per tutte di risolvere le criticità viarie di Carasco.

“Purtroppo come abbiamo potuto constare durante il quinquennio – conclude Chiesa – la programmazione di risorse non rappresenta la certezza che le stesse siano investite sul territorio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here