Expo. Il Padiglione Liguria a De Ferrari

0
CONDIVIDI
Il IPadiglione Liguria di Expo a De Ferrari
Il IPadiglione Liguria di Expo a De Ferrari
Il IPadiglione Liguria di Expo a De Ferrari

GENOVA. 3 AGO. Nella sala Spazio Incontri al piano terra del Palazzo della Regione, è stato ricreato il Padiglione Liguria presentato a Milano Expo 2015.

Qui è fino al 7 agosto effettuare un viaggio tra gusti e primizie del territorio, grazie alla collaborazione di parchi liguri, associazioni produttori, Consorzi per la tutela dell’olio e del basilico Dop e dell’Enoteca regionale.

Diversi gli eventi e degustazioni, in attesa che, dall’11 al 18 settembre, la Liguria venga nuovamente ospitata a Milano a Palazzo Italia e a Palazzo Lombardia, grazie ad un accordo tra i presidenti Toti e Maroni, la Regione promuove le eccellenze del territorio nello spazio allestito a De Ferrari.

 

Oggi , lunedì 3 agosto, si parte con il Parco dell’Antola e i suoi prodotti: lo sciroppo di rose, la Mostardella di Vobbia, i canestrelli di Torriglia. A seguire un laboratorio di didattica sulla pesca con degustazione di prodotti ittici. Domani tocca al Parco del Beigua: gli amaretti di Sassello e le antiche salse liguri a mortaio e i gioielli di filigrana.

Mercoledì 5 agosto viaggio tra gli oli liguri con degustazione dei Dop della Riviera Ligure, con il pesto al mortaio, ad opera del Consorzio di tutela del basilico genovese DOP e assaggi di focaccia, ad opera dell’associazione panificatori di Genova. A seguire le tecniche di degustazione dei vini liguri presentati dall’Enoteca regionale.

Giovedì 6 agosto ci sarà un laboratorio per spiegare la salagione delle acciughe ad opera della cooperativa di Sestri Levante e della Coldiretti Impresa Pesca e degustazione di vino Sciacchetrà delle 5 Terre.

Venerdì 7 agosto si chiuderà con il Parco di Portofino con la limonata del Parco, le marmellate del Monte di Portofino e la mandarinata.

LASCIA UN COMMENTO