Ex capo Dia di Palermo nuovo comandante carabinieri Genova

2
CONDIVIDI

GENOVA. 21 OTT. “Andrò personalmente a fare dei sopralluoghi non solo nei vicoli del centro storico genovese e a Sampierdarena, ma in tutti i quartieri della città, che non conosco. Il mio impegno per Genova sarà quotidiano”.

Lo ha detto stamane l’ex capo della Dia di Palermo e nuovo comandante provinciale dei carabinieri di Genova, colonnello Riccardo Sciuto, che è subentrato al colonnello Andrea Paterna (il quale andrà a dirigere la Legione Campania).

Sposato, padre di due bimbi, originario di Rho (Milano), il nuovo comandante non ha voluto svelare il nome della squadra di calcio del cuore, ma ha promesso il massimo impegno per garantire la sicurezza dei cittadini.

 

Il colonnello Sciuto proviene da una zona operativa di mafia, come quella di Palermo, dove fino a qualche settimana fa ha ricoperto il ruolo di “capo centro” della Direzione investigativa antimafia: “Ho avuto modo di operare sul campo, in modo efficace, con appartenenti alle altre forze di Polizia e Guardia di Finanza. Ci sarà massima collaborazione con loro anche qui a Genova. L’organico genovese dei carabinieri appare sufficiente per contrastare la criminalità sul territorio”. Fabrizio Graffione

 

 

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO