Evadono dai domiciliari, presi un romeno e un torinese

0
CONDIVIDI
Genovese 63enne minacciato e derubato in pieno giorno a Marassi
I carabinieri hanno preso due evasi dai domiciliari: un romeno e un torinese
I carabinieri hanno preso due evasi dai domiciliari: un romeno e un torinese

GENOVA. 18 MAG. Un 42enne rumeno, sottoposto agli arresti domiciliari in via della Cella per “reati contro il patrimonio”, è stato deferito, in mattinata, dai carabinieri di Sampierdarena per “evasione”.

Lo straniero, intorno alle 1.30, durante un controllo, non era stato trovato in casa. Non si sa dove fosse a quell’ora. Indagini in corso.

I carabinieri di Quarto, invece, a mezzogiorno di oggi hanno arrestato per “evasione” un napoletano di 55 anni, residente a Genova, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per il reato di “rapina”.

 

L’uomo è stato individuato da una pattuglia mentre transitava in Via Sturla, senza nessuna autorizzazione.

 

LASCIA UN COMMENTO