Europa sotto attacco, falso allarme bomba al Colombo: voli sospesi

0
CONDIVIDI
guardia-di-finanza-aeroporto
guardia-di-finanza-aeroporto
Allarme bomba, poi rientrato, oggi al Colombo di Genova: valigia sospetta era di un turista tedesco, voli sospesi per oltre mezz’ora

GENOVA. 26 MAR. Allarme bomba oggi pomeriggio all’aeroporto Cristoforo Colombo. I voli sono stati sospesi per oltre mezz’ora. L’emergenza è poi rientrata. Si è trattato di una valigia sospetta lasciata nell’atrio delle partenze da uno sbadato turista tedesco, nell’area “sterile” accanto al duty free. La zona è stata circoscritta e isolata da agenti della polizia di frontiera e artificieri, con l’unità cinofila.

Il bagaglio abbandonato ha destato sospetti perché era privo di etichettature e all’apparenza del tutto anonimo. Il volo in partenza per Londra è stato sospeso per oltre mezz’ora, con i passeggeri che sono stati costretti a rimanere a terra.

Il cessato allarme è avvenuto dopo che la valigia è stata scannerizzata dagli impianti di sicurezza presenti in aeroporto e quindi è stato identificato il legittimo e innocuo proprietario, che all’interno aveva lasciato effetti personali ed era partito per Monaco.

 

Dopo gli attacchi di Parigi e Bruxelles, anche nello scalo genovese sono stati rafforzati i controlli antiterrorismo. A Genova rinforzata la sorveglianza pure nella Metro, stazioni ferroviarie, porto, Expo, Cattedrale di San Lorenzo e centri commerciali.

LASCIA UN COMMENTO