Europa League: Vojvodina-Samp 0-2, Blucerchiati Eliminati

0
CONDIVIDI
I tifosi della Samp
I tifosi della Samp

NOVI SAD (SRB) 6 AGO.  La Samp ci mette l’orgoglio ma non basta, eliminazione dall’edizione 2015/16 dell’Europa League.
Fatale è stata la batosta subita dai blucerchiati all’andata in casa all’Olimpico di Torino.
Zenga deve fare a meno di Palombo e inserisce Coda titolare in difesa insieme a Silvestre. In avanti la coppia Muriel-Eder.
Il vantaggio della Samp è immediato: è Eder che al quarto d’ora batte Zakula con un piatto che trova l’angolino della porta della squadra serba.
I blucerchiati pressano e al ’36 è Soriano a mancare il tap in vincente sottoporta: Zakula devia il pallone e si salva.
Il Secondo tempo si snoda sulla falsariga del primo, Samp in avanti e Vojvodina ad amministrare i quattro gol dell’andata.
Gli uomini di Zenga trovano il doppio vantaggio al ’24: splendido tacco di Eder che imbecca il colombiano che non sbaglia.
Non succede più nulla però, il miracolo non avviene e la Samp deve già dire addio all’Europa.

F.C.

LASCIA UN COMMENTO