Euro ’16: Portogallo batte Polonia ai rigori e vola in semifinale

0
CONDIVIDI
Euro 2016
Euro 2016
Euro 2016

GENOVA 1 LUG.  Ieri sera al Velodrome di Marsiglia si è disputato il primo quarto di finale di Euro ’16 tra il Portogallo di Cristiano Ronaldo e la Polonia di Lewandowsky.
Ci sono voluti addirittura i calci di rigore per decretare la vincente dopo una partita tirata con alcune occasioni da parte di entrambe le parti e con un Portogallo che alla distanza aveva più presenza fisica in campo.
Pronti e via ed è subito Polonia che sblocca proprio con Lewandowsky che dopo appena tre minuti si avventa come un falco sul cross di Grocisky ed insacca. Ma i lusitani non stanno a guardare e trovano il pareggio al ’33 con Renato sanches su assist di Nani.
Il secondo tempo e i supplementari vanno via senza che il risultato si sblocchi: dagli undici metri l’unico errore dal dischetto è del polacco Blaszczykowski ipnotizzato da Rui Patricio. Ora il Portogallo sogna Saint Denis.

In programma oggi

Galles-Belgio

 

fc

LASCIA UN COMMENTO