Euro ’16: Germania-Italia 1-1 (6-5 dcr), azzurri epici fermati dai rigori

1
CONDIVIDI
Buffon
Buffon
Buffon

GENOVA 2 LUG. L’Italia compie una mezza impresa ma i rigori regalano la semifinale alla Germania che per la prima volta elimina gli azzurri in una competizione ufficiale.

Un’Italia che gioca contratta il primo tempo e la Germania che, dopo vari tentativi, nel secondo tempo crede di più alla vittoria  e va in vantaggio al 25′ con un’azione propiziata da Mario Gomez, che parte leggermente in fuorigioco e serve un pallone ficcante ad Hector che mette in area per  Ozil che sblocca il match. L’Italia piano piano macina gioco e trova il pari: su il corner di Florenzi, Boateng smanaccia in area di rigore, penalty trasformato da Bonucci. Nella seconda parte della ripresa esce il vero cuore azzurro, che pressa e morde le caviglie degli avversari sfiorando il vantaggio con Insigne. Finiscono i tempi regolamentari, occorrono i supplementari ma il match non si sblocca. Occorrono la lotteria dei rigori:
1)Insigne: Gol 2) Zaza: sbagliato: 3) Barzagli gol 4) Pellè sbagliato 5) Bonucci sbagliato 6) Giaccherini gol Parolo gol De sciglio gol Darmian sbagliato.
Resta da dire una buona prestazione azzurra con cuore e determinazione rimane un po’ di amarezza.
La lotteria della Germania: Kroos: gol, Muller sbagliato , Ozil sbagliato , Draxler gol, Schweinsteiger sbagliato, Hummels gol, Kimmich gol , Boateng gol , Hector gol.

Simone Mora

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO