Home Politica Politica Genova

Estremismi: A Sinistra programma in arabo per Crivello, a destra un paio di saluti romani per Bucci

8
CONDIVIDI
A Sinistra per Crivello: programma in arabo, parliamo la lingua dei nostri concittadini

GENOVA. 22 GIU. “Genovapernoi (di Crivello, ndr) parla la lingua dei suoi cittadini.  Dopo aver tradotto il nostro programma in spagnolo, ecco la versione in arabo. Sei con noi? Condividi ! | #asinistra جنوة اَلَّتِي تَجْرُؤ, إلى اليسار”.

E’ il post pubblicato alcuni giorni fa su Facebook della lista “A Sinistra” apparentata con l’assessore comunale uscente Gianni Crivello, che non si è mai dissociato dalla discutibile iniziativa dei suoi fan.

Oggi i sostenitori di “A Sinistra” sono tornati alla carica su Fb, accusando di idee fasciste un paio di presunti supporter del candidato sindaco di centrodestra Marco Bucci, immortalati in una foto (fatta girare sui social) che sarebbe stata scattata durante il dibattito di ieri sera al Teatro Cargo di Voltri. A differenza di Crivello, Bucci si è dissociato da idee e comportamenti che alimentano l’estremismo in politica (vedi articolo a parte, ndr).


“Sappiamo da mesi – hanno aggiunto i fan di Crivello – che Bucci ha tra le fila dei suoi sostenitori noti fascisti. Non era mai accaduto però che alla fine di un dibattito si esibissero in saluti romani”.

 

8 COMMENTI

  1. Basta conoscere la vita di uno qualsiasi dei ragazzi nati e vissuti in Italia per comprendere come questo ius soli temperato sia un atto di pura civiltà e non abbia nulla a che vedere con le questioni della Bossi – Fini e tantomeno con quelle normate sia dall’art. 10 della Costituzione che dalla convenzione di Ginevra del 1951

    • Se questi ragazzi sono nati e vissuti in Italia conoscono l’italiano e non dovrebbero avere bisogno della traduzione. L’approccio ideologico alle questioni raramente dà buoni risultati. Una legge sulla cittadinanza la vorrei da qualcuno in buona fede.

  2. Luca Salvo: Forse perché è un po’ come se qualcuno avesse scritto il programma per Tursi in cirillico durante gli anni di piombo, quando una parte della Sinistra e i terroristi volevano togliere di mezzo la nostra democrazia? Magari perché siamo sotto attacco o è in atto un’invasione oppure l’immigrazione senza regole ha portato insicurezza e degrado costringendoci a cambiare le nostre abitudini ed a vivere in continua emergenza? Anche stavolta sono solo compagni/migranti che sbagliano o c’è un business ed una strategia geopolitica (a discapito della libertà di tutti noi) dietro tutto ciò? Ah, dimenticavo: Oriana Fallaci docet.

    • Brava bravissima, hai zittito il sapientone, comunque al cargo ( a proposito di cargo, quanto ci costa questo teatro quasi sempre chiuso alla comunità ZENESE, direttrice serve mettere in rete i bilanci, anche del suo stipendio ) detto questo, le truppe CAMELLATE del barellerei Crivello, ne hanno combinate di tutti i colori, minacce intimidazioni, se qualcuno mettesse in rete la registrazione della serata calda del cargo.. Più che teatro cargo, mi sembra solo un poltronificio….. La storia di Genova è a una svolta, si cambia pagina, NO SI CAMBIA LIBRO

  3. Anche Liguria Notizie, ha iniziato a tarocare la realtà, nel cerchio ingrandito si vede sì un saluto romano, ma contemporaneamente si nota un bel pugno chiuso, con estensione massima del braccio, ma quanto è LIVOROSA QUESTA SINISTRA, COMUNQUE LUNEDÌ ROSICATE DI SICURO

  4. Cmq nè l’uno nè l’altro. I programmi, le disposizioni ecc si scrivono in ITALIANO e niente gesti significativi. Chi vuole studiare l’arabo lo studi, come tutte le altre lingue. E la smetta il Sig: Crivello e tutta la sinistra di fare il calabraghe per un pò di voti, non è dignitoso. Noi vogliamo un Sindaco dignitoso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here