Espulso dall’Italia, girava libero a S. Martino: arrestato albanese

8
CONDIVIDI
Corniglia, cadavere ritrovato dai carabinieri dopo telefonata anonima

GENOVA. 21 SET. Nel corso di un controllo, la pattuglia della Stazione Carabinieri di San Martino, fermava un cittadino  straniero,  abitante a Sant’Ilario Denza (RE).

Accompagnato in caserma, a seguito di approfonditi accertamenti e successivi rilievi foto-segnaletici è stato identificato in un albanese di 33 anni, risultato  già espulso dal Territorio Italiano lo scorso mese di maggio su decreto di espulsione emesso dalla Prefettura di Reggio  Emilia, con divieto di ritorno per 5 anni.

L’immigrato irregolare è stato tratto in arresto per “ingresso e soggiorno illegale nel Territorio dello Stato”.

8 COMMENTI

  1. DA NOI FUNZIONA COSI GLI ONESTI RISCHIANO LA GALERA I DELLINQUENTI LIBERI DI FARE QUEL C*** CHE VOGLIONO BENE AVANTI COSI’ !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO