Home Cronaca Cronaca La Spezia

Escursionista spezzino muore sulla neve del Monte Torricella

0
CONDIVIDI
soccorso alpino valtournenche
Gli uomini del Soccorso alpino e dei carabinieri hanno cercato di salvargli la vita, ma per un 70enne escursionista spezzino non c'è stato nulla da fare
soccorso alpino valtournenche
Gli uomini del Soccorso alpino e dei carabinieri hanno cercato di salvargli la vita, ma per un 70enne escursionista spezzino non c’è stato nulla da fare

LA SPEZIA. 6 MAR. Un escursionista spezzino oggi è morto durante una gita sulla neve con le ciaspole. I volontari del Soccorso alpino di Parma e i carabinieri sono intervenuti per la ricerca di un disperso a Bedonia e per soccorrere lo spezzino ucciso da un malore a Prato Spilla. Il disperso, residente nel parmense, ieri sera non aveva fatto ritorno a casa, ma poi è stato ritrovato dai carabinieri. Infreddolito e impaurito, ma salvo.

Niente da fare, invece, per Q.R., un 70enne di La Spezia, che con un gruppo di escursionisti muniti di ciaspole era salito sul sentiero 705, tra la sciovia dei Biancani e le pendici del Monte Torricella, a circa 1.600 metri di quota. L’uomo ha accusato un malore ed è svenuto. Sono intervenuti due medici, quattro tecnici del Soccorso alpino e l’eliambulanza.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here