Home Cronaca Cronaca Genova

Escursioni di Paradase di Chiappari di Ronco Scrivia

0
CONDIVIDI

GENOVA 16 AGO. Escursioni a Ronco Scrivia. L’Associazione ecoanimalista “Paradase Onlus” di Chiappari di Ronco Scrivia in Alta Valle Scrivia appena oltregiovi che opera per la diffusione e la tutela della cultura degli asini comunica che l’escursione di due giorni “Week-end a passo d’asino” verrà effettuata, per motivi organizzativi, sabato 6 e domenica 7 settembre, anzichè sabato 30 e domenica 31 agosto, come inizialmente annunciato, con programma invariato.

Si tratta di un’ escursione di due giorni in compagnia degli asini di “Paradase” (per escursionisti molto allenati). Il programma di massima è il seguente: sabato 6 settembre alle ore 8 appuntamento a Chiappari (Sede dell’Associazione) e quindi partenza sul percorso Borgofornari-Ronco Scrivia-Minceto-Monte Reale (km 18 circa). Pranzo e cena al sacco, pernottamento nel rifugio del Monte Reale. Domenica 7 alle ore 9 partenza sul percorso Minceto-Bastia-Sarissola-Busalla-Chiappari (km 16 circa). Pranzo presso l’Azienda Agricola “Cà del Gallo” di Bastia.asiniln

Il pranzo di domenica 7 settembre sarà dunque presso l’Azienda Agricola “Cà del Gallo” di Bastia (Busalla) al prezzo di 15 Euro cadauno (vino escluso); per poter comunicare il numero dei partecipanti le iscrizioni si chiuderanno giovedi 4 settembre. E’ anche possibile partecipare soltanto alla giornata di domenica 7.


Rimane invece fissato per sabato 23 agosto l’“Incontro con gli asini” un pomeriggio, dedicato soprattutto ai bambini, per un primo contatto con gli asini. L’appuntamento è per le ore 15 a Chiappari (Ronco Scrivia – GE) presso la Sede dell’Associazione. Il programma prevede un’ora in recinto per conoscere e familiarizzare con gli asini di “Paradase”, seguita da una breve passeggiata (2 km circa) in loro compagnia.

I posti sono limitati e, pertanto, è obbligatoria la prenotazione contattando il cell. 333/7385947 oppure mail info@paradase.it; la partecipazione è, come sempre, gratuita ma sono accettate oblazioni libere.

Marcello Di Meglio

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here