Ericsson, nuovo video: non c’è più tempo domani scade mobilità

1
CONDIVIDI
Ericsson, nuovo video: non c’è più tempo domani scadono procedure mobilità
Ericsson, nuovo video: non c’è più tempo domani scadono procedure mobilità
Ericsson, nuovo video: non c’è più tempo domani scadono procedure mobilità

GENOVA. 27 LUG. Su Youtube e su Facebook è apparso un nuovo video (un video precedente era apparso lo scorso 8 luglio) postato ieri dalle Rsu di Ericsson Genova dove alcuni delegati della rappresentanza sindacale unitaria di Ericsson, imbavagliati, esprimono il proprio dissenso e le proprie paura, ma soprattutto, denunciano l’abbandono da parte delle Istituzioni riguardo la vertenza Ericsson che prevede per Genova 147 esuberi.

Domani, giovedì 28 luglio, scadono le procedure per la messa in mobilità che tradotto equivale a 147 licenziamenti.

Nel video oltre alle immagini delle manifestazioni fatte dai lavoratori, una foto nella quale Stefania Giannini, ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, firma una convenzione con Nunzio Mirtillo, Ad di Ericsson per ottenere fondi publbici dal governo per digitalizzare l’Italia con la banda ultralarga ed una vignetta satirica dove su uno scacchiere in cui le pedine son i lavoratori si affrontano due referenti i cui ‘suggeritori’ sono la finanza e le multinazionali.

 

1 COMMENTO

  1. Sono PRIVATI!!!! Questi NON sono la FIAT che abbiamo dovuto mantenerci!!! Grazie ai kompagni e Berliguer. I tempi son cambiati. Se ci sono degli esuberi, vi siete chiesti il motivo o….lo sapete e preferite tacere? Ma i VOSTRI sindacalisti perché non.chiedono di ricontrollare i COSTI del lavoro? Se fossero più bassi, forse questi…..esuberi non ci sarebbero. Ringraziate la VOSTRA sinistra che non.passa giorno a fottervi con la solita e.meschina scusa sull antifascismo che.voi ABBOCCATE come bughe!!! 🙂

LASCIA UN COMMENTO