Ericsson, fumata nera in Prefettura: domani presidio al Nautico

0
CONDIVIDI
Nuovo sciopero dei lavoratori di Ericsson

GENOVA. 19 SET. Fumata nera oggi in Prefettura a Genova per la vertenza dei lavoratori Ericsson. Fino a stasera non era ancora stato convocato il tavolo tra governo, azienda ed organizzazioni sindacali. Inoltre, non risulta che siano stati bloccati i licenziamenti, come è avvenuto per Piaggio Aero.

Il governo Renzi ha comunicato, tramite la Prefettura, di avere bisogno di altri 10 giorni di tempo. Lo ha reso noto  la Slc Cgil sottolineando la gravità della situazione e spiegando che occorre invece intervenire al più presto per la vertenza che coinvolge 385 lavoratori perdendo tempo prezioso.

La rappresentanza sindacale unitaria ha deciso di proclamare per domattina 4 ore di sciopero, con presidio sul piazzale antistante l’ingresso del Salone Nautico di Genova.

 

 

LASCIA UN COMMENTO