Home Cronaca Cronaca Genova

ERA A CASA AL POSTO DI ANDARE AL LAVORO. DIPENDENTE COMUNALE ARRESTATO

0
CONDIVIDI
Cantuné ‘furbetto del cartellino’ timbrava ed andava alla Croce, sospeso

piazzale-ortiz-municipale-diaGENOVA. 17 OTT. Un dipendente del Comune di Genova che lavora nell’area tecnica alla direzione manutenzione infrastrutture di verde pubblico del settore strade, è agli arresti domiciliari con l’accusa di truffa aggravata ai danni del Comune di Genova e falso.

L’indagine e l’arresto sono stati eseguiti dalla polizia giudiziaria della municipale.

Secondo l’accusa il dipendente attestava di essere al lavoro invece era a casa.


Per lui, inoltre, la sospensione immediata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here