Equitalia ed Agenzia Entrate su 51enne suicida

2
CONDIVIDI
Equitalia, sito web tornato accessibile: forse saturato da hacker
Equitalia
Equitalia

GENOVA. 3 FEB. Riceviamo e pubblichiamo nota di Equitalia e dell’Agenzia delle Entrate che, oltre ad esprimere il cordoglio e vicinanza ai familiari del 51enne M.O., sostengono come le notizie apparse su alcuni organi di informazione siano falsati.

“In particolare – scrive l’ufficio stampa di Equitalia – l’unico debito che risulta a carico del signor M.O. con Equitalia ammonta a poche centinaia di euro che peraltro aveva chiesto e ottenuto di potere estinguere con una semplice rateizzazione presso il nostro sportello di Genova”.

L’Agenzia delle Entrate, invece sostiene che non esista “un contenzioso tributario e cartelle esattoriali del Fisco, ovvero di contestazioni specifiche in materia di studi di settore. Siamo a disposizione della famiglia per tutta l’assistenza in materia tributaria”.

2 COMMENTI

  1. L’agenzia delle entrate già sostenne la stessa cosa, ovvero che non c’erano debiti, anche quando un 70enne si suicidò sparandosi in faccia per cartelle esattoriali di equitalia. Ed anche questa volta un morto suicidato per nulla, per “poche centinaia di euro”. Ma che combinazione! Pure la volta scorsa i parenti sostenevano invece che i debiti e le maxi cartelle c’erano eccome, e pure questa volta, citando addirittura fonti investigative!! I morti, tanto, non parlano più, vero?

  2. Ma guardate un po’ entrate ed equitalia (ex gestline e San Paolo riscossione) insieme a difendersi. Ora salterà fuori che aveva dei debiti di gioco, ma piantiamola li. Vergognatevi

LASCIA UN COMMENTO